Cappotto termico

Che cosa è un cappotto termico, e perchè è necessario creare un isolamento della casa?

Cosa sapere per risparmiare sulle bollette!

cappotto termico foggia

Cappotto termico

In campo edilizio il Cappotto termico è un tipo di isolamento delle pareti perimetrali, può essere esterno o interno.

Viene realizzato con pannelli isolanti fissati con colla e tasselli, e in base all’isolante scelto ha prezzi variabili da un materiale all’altro.

Al giorno d’oggi è di  fondamentale importanza se si vuole coibentare il proprio appartamento o luogo di lavoro, e abbattere in inverno i costi d’energia utilizzata.

Nell’isolamento a cappotto esterno lo strato di isolante, si trova sul lato esterno della muratura, mentre nell’isolamento a cappotto interno l’isolante si applica sul lato interno.

In entrambi i casi si procede, per la finitura del pacchetto isolante, alla realizzazione di un intonaco con idonee caratteristiche nel caso sia posto all’esterno o all’interno della parete.

cappotto esterno ristrutturazione casa foggia

Esterno

Bisogna sottolineare che tra le due soluzioni è decisamente più funzionale il cappotto esterno.

Infatti posizionando lo strato isolante verso la parte esterna, proteggiamo la parete dalle escursioni termiche. Pertanto la massa della muratura resta più calda in inverno e più fresca in estate producendo un migliore comfort abitativo.

Inoltre nella stagione fredda con l’isolamento riduce quasi totalmente l’eventualità che si possa verificare il fenomeno della condensa e la conseguente formazione di muffe.

Altro vantaggio degli isolamenti termici esterni consiste nell’ eliminazione o nella correzione dei ponti termici costituiti da solai, pilastri e travi.

Questi infatti sono le principali vie d’accesso del freddo all’interno del fabbricato.

Nel contempo i cappotti di rivestimento consentiranno alle murature di svolgere una funzione di volano termico irradiando all’interno il calore immagazzinato.

cappotto interno casa ristrutturazioni

Interno

Il cappotto interno è invece una soluzione di ripiego alla quale si ricorre quando non è possibile intervenire dall’esterno. Ad esempio per motivi condominiali, difficoltà di accesso, o altro.

L’isolamento termico per interni se non è realizzato correttamente, usando materiali idonei, può dar luogo a fenomeni di condensa e muffe, oltre che togliere superficie utile agli ambienti domestici.

Nella realizzazione di un cappotto termico interno é importante la scelta del materiale isolante da utilizzare come:

  • polistirene espanso
  • polistirene estruso,
  • fibra di legno,
  • sughero ed altri ancora

che deve essere individuato, dopo un attento esame delle condizioni esistenti strutturali e climatiche.

Tale procedura diventa indispensabile in funzione del miglior risultato ottenibile sia in termini di costi che di beneficio.

costi cappotto termico casa

Costo

Il costo dell’isolamento a cappotto, può variare indicativamente tra 30€/mq a 50€/mq ed è interamente legato ai benefici fiscali.

Le detrazioni per i lavori di casa, inoltre, prevedono, in caso di realizzazione del cappotto esterno, uno sgravio fiscale pari al 65% della spesa sostenuta.

Grazie all’efficientamento energetico dell’organismo edilizio, anche i prezzi per interventi di ristrutturazione hanno prezzi tutt’altro che proibitivi.